Migliora le prestazioni del tuo JD Edwards

Siamo tutti a conoscenza dei giocattoli dei ragazzi, alle feste di compleanno discutendo di tutti i tipi di gadget e sogni che probabilmente non si realizzeranno mai. Sognando di guidare una Porsche, Lamborghini o Ferrari? O anche possedere una Bugatti …

Se pensiamo alle aziende in cui operiamo, tutto si ridurrebbe a gadget più recenti tipo werables, cellulari o altro materiale su Kickstarter o, all’altra estremità, sistemi informatici straordinari con prestazioni super.

Sappiamo tutti che Oracle JD Edwards è un ERP dalle prestazioni stabili, tornando ai paragoni automobilistici sarebbe paragonabile ad una fascia piuttosto alta (nella produzione automobilistica probabilmente tedesca). Ma tutti noi sogniamo di guidare un modello con prestazioni ancora più alte come una Mercedes AMG, una BMW , un’Audi RS o altre. Non sarebbe bello se potessimo potenziare il nostro JD Edwards fino a renderlo paragonabile ad una di queste?

Con questo pensiero in mente, abbiamo iniziato a discutere con Oracle alcuni anni fa. I sistemi di fascia alta Exadata Engineered Systems sono i motori di database ottimizzati, paragonabili alla potenza AMG per una Mercedes, ma inaccessibili e troppo grandi per il cliente medio Oracle JD Edwards.

Non si può condividere il motore per più auto quando si fa il car sharing, tuttavia il nostro desiderio era quello di offrire una potenza di calcolo Exadata condivisa ad un certo numero di clienti. Sulla base degli accordi di licenza in vigore l’anno scorso, il Software Exadata è diventato multi-client e offre anche la possibilità di avere capacità variabile su richiesta.

Grazie all’ampio supporto fornito da Oracle, Open line (il nostro fornitore di data center) e da uno dei nostri fedeli clienti, abbiamo iniziato a lavorare su un modello che avrebbe portato una potenza di calcolo Exadata insostenibile al cliente medio Oracle JD Edwards. Le prime macchine Exadata X6-2 sono state installate; hanno fino a 352 core per server e fino a 2000 TB di memoria veloce.

La tecnologia Smart Scan è una delle tante funzioni software uniche di Exadata Storage Server, che scarica le operazioni SQL ad alta intensità di dati dai server di database direttamente nei server di storage.

Spingendo l’elaborazione SQL ai server di archiviazione, il filtraggio e l’elaborazione dei dati avvengono immediatamente e in parallelo in tutti i server di archiviazione, in quanto i dati vengono letti dal disco istantaneamente. Solo le righe e le colonne che sono direttamente rilevanti per una richiesta vengono inviate ai server della banca dati. Ad esempio, se viene eseguita una query per identificare i clienti che hanno effettuato ordini di vendita superiori a 1000 € nel mese di marzo, un sistema Exadata scaricherà la scansione della piattaforma sul magazzino Exadata, filtrerà tutti gli ordini di vendita inferiori a 1000 €, filtrerà gli ordini di vendita non effettuati nel mese di marzo ed estrarrà solo i relativi nomi dei clienti. Il risultato è che i dati trasferiti ai server del database vengono ridotti di ordini di grandezza. Questo accelera notevolmente l’esecuzione delle query, elimina i colli di bottiglia e riduce in modo significativo l’utilizzo della CPU dei server di database.

La tecnologia sopra descritta vi aiuterà ad ottenere un maggior carico di database con lo stesso numero di licenze Processor per il vostro database. Siamo in grado di offrire una piattaforma specializzata Oracle Database scalabile per 2 core, memoria e storage per soddisfare le vostre esigenze specifiche, con l’estensione del nostro calcolo Oracle Exadata. Questo vi permetterà di potenziare il database Oracle JD Edwards, o qualsiasi altro database Oracle ad alto carico, per prestazioni imbattibili per prestazioni interattive e in batch.

Oltre alle prestazioni, la nostra piattaforma di calcolo Exadata offre anche la potenziale conformità alle licenze quando si eseguono le licenze dei processori di database su piattaforme di virtualizzazione partizionate software come VM Ware e Hyper-V. La nostra piattaforma di calcolo Exadata è configurata secondo le linee guida di Oracle per il partizionamento rigido e le licenze possono quindi essere collegate a thread di processo che risolvono uno dei problemi di conformità più recenti.

È possibile acquistare le proprie licenze Oracle Enterprise Edition Database, oppure possiamo fornire le licenze necessarie, sia come abbonamento, aggiornamento o nuove licenze in qualsiasi modello si desidera.

La nostra piattaforma di calcolo Exadata viene eseguita nel data center Open Line come parte dell’offerta di Quistor Private Cloud, dove possiamo offrire soluzioni complete di cloud privato basate su Oracle VM, Oracle Linux, Oracle Databases, ma anche Microsoft Hyper-V, Microsoft SQL, VMware ecc.

Interessato? Contattateci per ulteriori informazioni o pianificate un test drive con il vostro database.

Da Jack van den Brink

Top