Armata di Mare rinnova la partnership con Samsung

Armata di Mare, il marchio di proprietà di Facib, è sempre più all'avanguardia grazie alla sua partnership con  SamsungPatrizia Cortesi, responsabile comunicazione dell’azienda lombarda, descrive così il frutto della partnership tra le due aziende:

“L’indumento più rappresentativo è la nostra giacca 3 in 1 composta da un gilet imbottito 100 grammi e un antivento che possono essere indossati anche separatamente, la tirazip realizzata in plastica riciclata con amico di mais nasconde all’interno un auricolare Bluetooth realizzato da Samsung”

La partnership con il marchio hi-tech continua anche sul versante retail. Dopo l’apertura del primo store a Taranto, il brand italiano si appresta a inaugurare un punto vendita a Vibo Valentia in agosto; a settembre, invece, apriranno nuove boutique ad Andria e Aversa, tutte fornite di schermi e tecnologia integrata Samsung. Armata di Mare prosegue il suo impegno a favore dell'ambiente. Insieme a Klm, dopo aver donato il  primo seabin attivo vicino a Napoli, il marchio consegnerà a breve nuovi dispositivi per la raccolta di rifiuti plastici dall'acqua anche a Venezia, Milano e Atene.

Armata di Mare P/E 2020
Armata di Mare P/E 2020

“Sono soprattutto i più giovani, sulla scia della giovane attivista Greta Thunberg, ad essere sensibili al tema della sostenibilità e siamo felici dell’entusiasmo dimostrato verso il progetto”

La collezione P/E 2020 di Armata di Mare è studiata e concepita per assecondare un target più giovane e si contraddistingue per uno stile più glamour. L’azienda, licenziataria di Invicta e Waimea, ha chiuso il 2018 a quota 18 milioni di euro circa e punta a raggiungere i 21 milioni nel prossimo esercizio.

Top