Nearshoring: la moda si fa sempre più vicina

Nearshoring: di che si tratta?

Nearshoring, ovvero il decentramento dei siti produttivi in paesi vicini ai mercati principali a cui un brand si rivolge. Approfondiremo le conseguenze sulla strategia globale nel settore del Fashion.

Con il Nearshoring cambia l’approccio dei brand al mercato, preferendo a un prodotto globalmente standardizzato una variante non solo su misura per il mercato a cui è destinato, ma anche realizzata in loco. Iniziano così a moltiplicarsi i casi in cui i player della moda e del lusso lanciano collezioni prodotte a km zero, puntando a valorizzare sia l’artigianalità locale sia il mercato stesso a cui è destinato il prodotto finale. L’ultimo, in ordine temporale, è quello di Golden Goose che, in occasione dell’apertura del suo primo flagship store a Tokyo, ha deciso di lanciare sei capsule all'anno realizzate con artigiani locali, così da celebrare l’abilità artigiana giapponese, e da proporla ai clienti della capitale nipponica

La scelta europea di H&M

Un esempio di Nearshoring è quello di H&M. A fine maggio, ha lanciato una linea soltanto per Berlino, disponibile esclusivamente negli otto store del retailer svedese nella capitale tedesca; per contro, nasce esattamente sui gusti di Berlino, poiché i capi sono stati disegnati sulla base dei dati collezionati nei mesi precedenti, che sono stati in grado di identificare i nuovi trend in voga nella capitale tedesca. Queste informazioni hanno evidenziato silhouettes e colori, ma anche materiali e pattern particolarmente desiderati dai berlinesi.

Nearshoring made in USA

Un progetto di Nearshoring affine è quello presentato da Wrangler. Il marchio americano ha appena lanciato la Rooted Collection, una linea che include esclusivamente jeans e t-shirt realizzati in cotone cresciuto, macinato, raccolto e cucito negli Stati Uniti. La collezione denim comprende cinque paia di jeans che prendono il nome dallo Stato di provenienza: Alabama, Georgia, North Carolina, Tennessee e Texas. Il cotone con cui sono realizzati i pantaloni deriva da coltivazioni provenienti da fattorie locali.

In generale, per tutti i brand si rende sempre più palese un controllo ed una gestione ottimale della supply chain. Vuoi conoscere le migliori soluzioni per il mondo della moda? Contattaci!

Top